Con questo termine si definiscono generalmente gli sviluppi della danza che, a partire dalla fine del XIX secolo, portarono ad un nuovo modo di concepire la danza di scena, in contrapposizione al balletto classico-accademico.
Nata come ribellione nei confronti della danza accademica, ritenuta troppo rigida e schematica, questa forma di danza moderna intendeva procedere alla ricerca di una danza libera, che inizialmente veniva spesso praticata attraverso la provocante forma dell’assolo (oggi detto anche solo), eseguito spesso in spazi non teatrali, per marcare un forte contrasto con lo sfarzo dei grandi balletti.

Nella danza moderna il corpo si muove rispettando nuovi canoni tecnici e espressivi, spinto dalla volontà di trovare un nuovo rapporto con lo spazio e con il tempo. Infatti si dà notevole importanza allo studio del movimento in quanto mezzo di analisi delle dinamiche fisiche che intervengono nello spostamento dei corpi nello spazio.

Il corso di Modern Jazz alla New Art Fit & Dance Studio è tenuto da Laura Famoso, insegnante e fondatrice del centro, da Barbara Pennavaria, ballerina professionista ed insegnante ben qualificata e Simona Deiana anche lei ballerina professionista ed insegnate eccezionale